#CCK11 resoconto per interposta persona

L’autore non si dice soddisfatto della metafora anatomica usata dal relatore troppo lontana dall’esperienza quotidana e quindi difficilmente recuperabile in modo proficuo.
Riferisce che nella conversazione è stata criticata la metafora della navigazione per indicare tutto cià che si fa sul web, sarebbe stato preferibile usare la metafora delle due calamite che si attraggono l’una con l’altra. Difatti tutto quello che si fa sul web attira le informazioni relative ad esso.
Vander Wall dice che Folksonomy è il risultato del personale tagging libero di informazioni e di oggetti (qualsiasi cosa con una URL) per il proprio recupero personale. Il tagging è fatto in un ambiente sociale (generalmente condiviso e aperto agli altri). Folksonomia è creato dall’atto di tagging per la persona che consuma l’informazione.

Le informazioni collegate comportano un grado di interattività del tagger che deve sforzarsi di vedere che cosa si sta facendo, parlare , coinvolgere se stesso in modo positivo, essere realmente interessato a dare la personale opinione, il proprio sostegno, le proprie risorse per aiutare. Paradossalmente, in questo modo, il tagger aiuta realmente se  stesso, perché alla fine, il  “tessuto”connettivo, si fortifica attraverso la collaborazione.

Mi fermo a considerare le numerose metafore che vengono usate,  attraverso esse la lingua acquista forza espressiva e incisività e continuamente si  arricchisce sul piano semantico,  lessicale ma anche  stilistico.

Mi piace la metafora della navigazione per gli spazi infiniti a cui rimanda, ma debbo riconoscere che quella delle calamite è altrettanto suggestiva.

Sulle conseguenze che l’attività legata alla vita digitale comportano posso dire senza timore di essere smentita che la mia partecipazione ed espressione si sono enormemente potenziate.

Avverto un cambiamento reale sul piano mentale e la sensazione è intensa.

Sì la mutazione è in atto.

2 thoughts on “#CCK11 resoconto per interposta persona

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...