#change11: obiettivi

Come non essere d’accordo con quello che ebbe a dire Charles Percy Snow?

La tecnologia… è una cosa curiosa. Ti dà grandi doni in una mano, e ti pugnala alle spalle con l’altra

Ho superato il fastidioso impatto delle notifiche tramite e-mail della pubblicazione  di qualcosa ad opera di  un membro del gruppo #change11 su Facebook,  che mi inondavano la casella di posta elettronica. Ho modificato le impostazioni di notifica seguendo il suggerimento che una corsista aveva postato in risposta a una richiesta di aiuto.

Solo oggi ho saputo che Delicious dal 23 settembre passerà alla nuova proprietà, la società AVOS i cui proprietari sono i fondatori di YouTube.  Per continuare a utilizzare   il social bookmarking che uso per salvare, condividere e scoprire i segnalibri web ho dovuto accettare di lasciare Yahoo! e trasferire i segnalibri e le informazioni all’ account di Delicious AVOS.

Mi auguro che l’operazione compiuta sia stata svolta correttamente.

Ho dovuto sudare sette camicie per recuperare la funzionalità del mio account Google: posta elettronica, Google + , iGoogle risultavano inacessibili. Poi, quando finalmente sono riuscita a cambiare la password le cose hanno incominciato a filare lisce.

Non mi lasciano indifferente

  • il diluvio informazionale  già all’opera fin dalle prime battute del corso,
  • la prolificità di certe mie connessioni  con le quali necessariamente mi confronto con conseguente turbamento.

È indispensabile che riesca a definire cosa voglio ottenere da questo corso e quanto sono disposta a mettermi in gioco.

I mentori hanno proprio ragione: nei loro consigli hanno, in  momenti diversi, suggerito di

  • lasciare andare / gestire le aspettative
  • definire gli obiettivi personali

immagine recepita tramite Catepol.

Quali sono i miei obiettivi?

  1. estendere la rete personale
  2. sperimentare diverse e nuove tecnologie
  3. aumentere l’esposizione alla lingua inglese sperando di fare qualche  piccolo passo in avanti.

Ma …

«Le scelte migliori sono fuori programma»

(tagline del film Quando tutto cambia)

2 thoughts on “#change11: obiettivi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...