#change11: ragionando sull’apprendimento collettivo

Il tema della settimana fornisce a me opportunità di auto – riflessione e formulazione di una classifica delle forme preferite di apprendimento,  mentre gli esempi di apprendimento collettivo proposti aiutano a mettere a fuoco questioni inerenti a: 1) come spiegare l’apprendimento collettivo  2) come definire l’apprendimento collettivo 3) cosa lo caratterizza.

 A innescare la rivoluzione della conoscenza sono stati i progressi tecnologici e la globalizzazione. Elemento trainante nell’era della globalizzazione è la Rete e i processi di condivisione e collaborazione che gli ambienti sociali in rete comportano.

Intendere i processi di apprendimento favoriti dalla rete come estesi per tutto il corso della vita, è una necessità nella Società della Conoscenza; è un nuovo paradigma dell’apprendimento. Imparare sempre per sviluppare le competenze necessarie nei diversi contesti e nelle diverse situazioni. Nella società digitale non si può prescindere dalle tecnologie di rete per i processi di acquisizione del sapere: l’e-learning diviene un valore aggiunto e non una scelta di ripiego. Attraverso l’e- learning si devono necessariamente sviluppare doti trasversali che sostengono il cittadino nella società digitale, che anzi, non potrebbero non essere sviluppate facendo tutto senza il supporto delle tecnologie, “come il linguaggio da forma al pensiero”.

L’espressione ‘ apprendimento collettivo’ è usata per descrivere i processi di apprendimento che fanno uso di questa conoscenza collettiva.

Cosa lo caratterizza?

L’ aspetto che contraddistingue l’apprendimento collettivo è che esso genera un nuovo paradigma per l’apprendimento in cui l’individuo e ‘i molti’ sono indivisibili. Le singole persone imparano sia attingendo da altre e, contemporaneamente, contribuiscono alla conoscenza collettiva.

Ripensando alle esperienze personali in merito, scelte fra quelle esperite in un tempo vicino, arrivo a individuare due elementi che le accomuna:

  1. necessità di soddisfare un bisogno/problema personale.
  2. occasione di essere io stessa artefice di conoscenza.

Le presento in sintesi precisando che le voci della classifica sono poste in ordine decrescente.

1. In una recente esperienza avvenuta in un contesto formale di apprendimento, di cui ho parlato qui , ho affrontato e studiato il diritto d’autore nell’e-learning condividendo l’obiettivo con un gruppo costituito da persone con esperienza in domini diversi. Il processo ha comportato la progettazione e la realizzazione di LO in cui sono state presentate problematiche diverse fra cui le Licenze Creative Commons .

2. La situazione italiana attuale è per me motivo di inquietudine e di disagio, per questoho avvertito e  avverto il bisogno di consolidare le mie convinzioni con argomenti capaci di sgomberare il campo ad equivoci. Nella convinzione  che la filosofia possa quietarmi , mi sono attivata per approfondire la natura della morale e le teorie morali. Ho trovato risposte in Cap OCW, Capilano Università OpenCourseWare, una risorsa libera ed aperta educative per docenti, studenti e autodidatti di tutto il mondo. E nello specifico qui.

3. La terza esperienza di apprendimento collettivo mi ha visto e mi vede corsista di PLENK2010, CCK11, Change 2011. È la meravigliosa soluzione al bisogno personale di autorealizzazione attraverso l’apprendimento continuo come in più occasioni ho avuto modo di dire, per esempio qui e qui.

La messa a fuoco,  l’ espressione del disagio per gli accadimenti italiani, la ricerca di risorse aperte, la segnalazione al gruppo #change11 su Facebook in merito all’ oscuramento di Wikipedia in lingua italiana   di cui ho riferito, rappresentano, a mio parere, tasselli di conscenza collettiva.

Affido la conclusione alla  “word clouds”creata con wordle

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...