#change11 Considerazioni sull’apprendimento lento

Ragiono oggi sull’apprendimento formale, permanente, informale, lento, avendo cura di osservane/descriverne i tratti distintivi, soffermandomi poi sulla situazione d’apprendimento ideale.

Sullo sfondo del ragionamento sta una domanda preliminare: lifelong learning, apprendimento informale e apprendimento lento sono in relazione fra loro?

La risposta va tratta alla spiegazione del significato di ciascuna espressione.

Procedo effettuando con WikiMindMap una ricerca in Wikipedia, inserendo nella stringa apposita le parole «lifelong learning», ottenendo i risultati visualizzati in una mappa di parole correlate all’argomento.

Sintetizzando posso dire che lifelong learning è un iperonimo, comprendendo esso l’istruzione e la formazione di tipo formale e non-formale/informale. Mentre l’apprendimento formale implica il sistema di scuola strutturato gerarchicamente (dalla scuola elementare all’Università) e organizzato secondo programmi, quello informale descrive un processo permanente in cui le persone acquisiscono atteggiamenti, valori, competenze e conoscenze dall’esperienza quotidiana declinate in diversi ambienti (famiglia, lavoro, amici, ecc.).

Afferma Clark Quinn facilitatore di # change11 MOOC (Massively Open Course Online) nel proporre l’apprendimento lento quale argomento di riflessione della XIII settimana: «I nostri approcci d’apprendimento formale troppo spesso non procedono secondo il reale funzionamento del nostro cervello […]. Ora però disponiamo d’una tecnologia che permette di soddisfare e rispondere alle diverse esigenze. A porsi come limite non è più la tecnologia, ma la nostra immaginazione. La domanda da porsi è: che cosa stiamo facendo e dovremmo fare con questa tecnologia?

Nel suggerire il concetto d’apprendimento lento spiega che si tratta di una sorta d’irrigazione a goccia contrapposta  alla metafora del diluvio, è un cuneo per contribuire a guidarci fuori dal modello basato sugli eventi e cominciare ad affrontare le questioni che solleva: pedagogia, curricula, infrastrutture, tecnologia, politica e altro ancora.

Prospetta un mentore d’apprendimento personale che agisca come un GPS, una guida per tutta la vita, con un modello d’intervento d’una piccola quantità di contenuto o attività in un momento particolare. È dell’opinione  Quinn che un GPS sia  una buona metafora per un sistema metacognitivo ben sviluppato che permette di riconoscere un problema, di determinare le lacune d’apprendimento e di classificare i concetti per un uso futuro».

Efficace  a mio parere il punto di vista di Jay Cross, che trova interessante guardare l’apprendimento come un processo, non come un evento;  osserva anche che questa visione si trova in sintonia con il modo di George Siemens di guardare alla conoscenza che è soggettiva, è comune; è un accumulo di info-scarti e di collegamenti, ma non finisce mai.

Riconosco che l’idea d’un mentore d’apprendimento personale esercita un indiscusso fascino, ma non credo che rappresenti la mia situazione d’apprendimento ideale: nell’esplorazione dell’esistenza riconosco solo il cielo come limite e  il tempo come prezioso alleato.

The Chinese Bamboo Story recepito attraverso John Mak

One thought on “#change11 Considerazioni sull’apprendimento lento

  1. Hi Serena, Thank you for this blogpost. I am glad you mention Jay Cross and Informal learning. You show me the way to go on in this MOOC.
    You do not like GPS metaphor of the guide, neither do I. In informal learning we mostly are our own guide.
    The bamboo story is a good example of rhizome growing in silence.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...